Nel “Messeni” un torneo di burraco in beneficenza tra vedenti e non vedenti

Domenica 23 novembre alle ore 16.30 nel salone dell’Istituzione Centro “Messeni - Localzo” il Rotary “Terre dell’Uva” di Rutigliano, insieme ai gruppi Rotary dei paesi limitrofi, organizza un torneo di burraco in beneficienza tra vedenti e non vedenti al fine di raccogliere fondi per ristrutturare gli spazi verdi annessi al Centro, adeguarli alle norme di sicurezza e renderli completamente fruibili in autonomia da parte dei disabili visivi  attraverso un progetto organico da realizzare in più stadi.

Le iscrizioni al torneo vanno presentate entro le ore 13.00 di venerdì 21 novembre direttamente presso il Centro “Messeni” in Via San Francesco D’assisi n. 113/A a Rutigliano, o telefonando ai numeri 0804761614 – 0804761053 – 0804761689 o tramite posta elettronica all’indirizzo centromesseni@gmail.com, comunicando le generalità e il proprio numero telefonico.
L’iscrizione al torneo comporta un costo di € 25,00  a coppia.
Saranno accolte le iscrizioni fino all’esaurimento dei posti disponibili. 

Il torneo di burraco è il primo momento di una serie di iniziative di beneficenza che i soci del Rotary Club intendono realizzare nei prossimi mesi nel Centro “Messeni” per testimoniare fattivamente la loro solidarietà con le persone videolese.  

Progetto Educativo-Didattico delle Attività Integrative Extrascolastiche Domiciliari - anno scolastico 2014-2015 – Convocazione riunione organizzativa

Si comunica ai genitori degli alunni videolesi che usufruiscono del Progetto delle Attività Integrative Extrascolastiche Domiciliari e agli operatori impegnati nella sua attuazione che lunedì 17 novembre dalle ore 15.30 alle ore 18.30 si terrà presso  la sede della Sezione Provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Viale Ennio 54 a Bari la riunione organizzativa per la firma dei documenti e la consegna della modulistica relativa al Progetto.

E’ possibile scaricare la modulistica cliccando sui seguenti link:
-    Mod. 9.0A – Domanda di Attività Integrativa Bari
-    Mod. 9.1A – Scheda operatore Bari
-    Mod. 9.3A1 – Fogli di presenza Bari primo periodo
-    Mod. 7.7 – Domanda di iscrizione Corsi

Parte il Progetto Educativo – Didattico delle Attività Integrative Extrascolastiche Domiciliari in favore di 85 alunni videolesi della provincia di Bari

Lunedì 10 novembre, in applicazione dell’art. 17 della Legge Regionale 19/2006, riprende il Progetto Educativo Didattico domiciliare in favore degli alunni disabili visivi frequentanti le scuole di ogni ordine e grado della provincia, finanziato dall’Amministrazione Provinciale di Bari – Servizio Politiche Sociali per € 350.000,00, gestito dalla Sezione Provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti con il coordinamento e il supporto tiflo-pedagogico degli operatori specializzati dell’Istituzione Centro “Messeni - Localzo” di Rutigliano.

Gli alunni disabili visivi potranno giovarsi per l’intero anno scolastico e per circa 21600 ore complessive degli interventi educativo-didattici domiciliari di 72 operatori specializzati ed esperti nelle metodiche e tecniche per l’educazione e l’istruzione dei non vedenti e degli ipovedenti, anche affetti da minorazioni aggiuntive.

Nel difficile processo di istruzione e inclusione scolastica degli allievi disabili visivi, il Progetto, che viene attuato da 21 anni, affianca ed integra l’attività scolastica, purtroppo non sempre adeguata alle necessità degli alunni ciechi ed ipovedenti, e costituisce uno strumento fondamentale per la formazione dei giovani videolesi.

Il timore delle famiglie degli studenti disabili visivi della provincia di Bari è che i  continui e ingenti tagli alla spesa sociale e per l’istruzione, insieme ai cambiamenti istituzionali che scatteranno a partire dal prossimo gennaio, possano mettere in discussione questo fondamentale Progetto che, invece, necessita di essere potenziato e ulteriormente qualificato, per continuare a garantire agli alunni videolesi il diritto intangibile all’educazione e allo studio, che consente l’emancipazione dalle limitazioni della cecità.

Determinazione di impegno n. 8 del 30.10.2014

Servizio Stamperia Specializzata per Videolesi attivato nell’Istituzione Provinciale Centro “Messeni–Localzo” di Rutigliano in modo integrato con le risorse umane della Cooperativa Sociale “Aurelio Nicolodi” a R. L. di tipo “B”  per l’anno scolastico 2014-2015. – Impegno di spesa. CIG: ZDA117923A.
Clicca qui per visualizzare l'atto.

Determinazione di liquidazione n. 24 del 29.10.2014

Interventi di Consulenza oculistica e tiflo-pedagogica ed attività educativo-riabilitative.  –  Liquidazione competenze degli operatori impegnati nel periodo luglio – settembre 2014.
Clicca qui per visualizzare l'atto.

I giovani videolesi del Centro Diurno in visita alla Tenuta Pinto di Mola di Bari

Nella mattinata di martedì 21 ottobre gli utenti videolesi del Centro Diurno Socio-Educativo e Riabilitativo attivato nel “Messeni”, accompagnati dai loro operatori e dai volontari, con la premurosa supervisione delle animatrici territoriali e della consigliera del CDA del GAL SEB, hanno partecipato ad una iniziativa didattica nell’ambito dei programmi organizzati dal Gruppo Azione Locale “Sud-est Barese”.

Dopo aver visitato l’eco-museo del Poggio delle antiche ville, dove è stato possibile toccare arredi, strumenti ed abiti della cultura contadina, i giovani sono stati ospiti della Tenuta Pinto dove l'esperto chef Francesco ha illustrato le caratteristiche principali degli ortaggi e delle spezie locali ed ha fatto assaporare loro gli squisiti sapori della terra barese presentati in un ottimo succo di frutta al melone cantalupo, macedonia, torta di mele e crema di patate e sedano con crostini.

La visita didattica si è conclusa, nella generale soddisfazione di tutti, con la piantumazione in piccoli vasetti degli ortaggi tipici pugliesi, come sedano, finocchio, cicoria e verza, che gli utenti hanno portato con loro al Centro per poi averne cura.

Seminario Nazionale sull’inclusione scolastica degli alunni videolesi


Venerdì 17 e sabato 18 ottobre gli operatori responsabili dei servizi attivati nell’Istituzione Centro “Messeni” hanno partecipato al Seminario Formativo Nazionale su: “L’inclusione Scolastica degli alunni disabili visivi: dalle problematicità del presente, uno sguardo fiducioso al futuro” organizzato a Manfredonia dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

Il Seminario, condotto dai massimi esperti nazionali del settore e partecipato da operatori impegnati nell’educazione, istruzione e riabilitazione degli alunni videolesi e dai responsabili regionali e provinciali dell'U.I.C.I., è stata l’occasione per fare il punto sul difficile processo di inclusione scolastica dei disabili visivi nel nostro Paese, nel quadro delle riforme in atto nel settore degli enti locali e della scuola e nella considerazione delle sempre più limitate risorse finanziarie disponibili.

Le notevoli criticità evidenziate nel corso del Seminario, che segnalano le grandi difficoltà dell’integrazione scolastica degli alunni videolesi,   potranno essere superate puntando su più specifica e aggiornata formazione dei docenti e degli operatori impegnati, su una più decisa integrazione tra i servizi educativi e quelli socio-assistenziali e sanitari e sull’utilizzo più efficace ed efficiente delle risorse disponibili.

Il “Messeni” a Modugno alla manifestazione “NOI… CON FIDO… E TE…!”

Domenica 19 ottobre alcuni operatori e volontari del Centro Diurno del “Messeni” con gli utenti non vedenti accompagnati dai loro cani guida, su invito dell’Associazione Nazionale Protezione Animali, Natura e Ambiente di Rutigliano, parteciperanno a Modugno alla manifestazione “NOI... CON FIDO… E TE…!” che si svolgerà presso la Villa Comunale dalle ore 9,00 alle ore 20,00.

Al centro della manifestazione, realizzata in prossimità  della Giornata Nazionale del Cane Guida per non vedenti, sarà il cane, che per il cieco svolge un’azione insostituibile di aiuto sia sul piano psicologico che su quello della mobilità ed autonomia personale e sociale.

A Modugno saranno esposti in uno stand i manufatti realizzati dagli utenti del Centro Diurno, gestito nel “Messeni” dalla Sezione Provinciale dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti,  durante le attività laboratori ali di intreccio, impagliatura, modellatura e ceramica.

Per maggiori informazioni sulla manifestazione clicca sul link: http://www.anpana.puglia.it/?p=1930

Avviato nel “Messeni” il laboratorio tiflo-educativo-didattico per alunni videolesi

Giovedì 9 ottobre nell’Istituzione Centro “Messeni” è stato avviato il laboratorio tiflo-educativo-didattico, coordinato dalla pedagogista specializzata e dalla psicologa, e condotto dalle due educatrici esperte per videolesi del Centro con il supporto degli operatori delle attività integrative extrascolastiche e di due operatori volontari.

Il laboratorio, rivolto agli alunni disabili visivi della scuola primaria accompagnati presso il Centro dai genitori, si prefigge, mediante attività educativo-didattiche speciali di gruppo, di promuovere la maturazione negli alunni videolesi, anche affetti da minorazioni aggiuntive, delle loro potenzialità nell’autonomia personale, nell’orientamento spaziale, nella mobilità, nella modellatura e nel disegno in rilievo e nella socializzazione.

Il laboratorio, in questa fase di avvio,  si terrà ogni giovedì pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 17,30.

Si spera in futuro, sulla base dei risultati che emergeranno dalle verifiche e dalla valutazione dell'attività laboratoriale, di poter realizzare l'importante iniziativa anche negli altri pomeriggi della settimana, contando sulla disponibilità di maggiori risorse finanziarie da parte dell'attuale Amministrazione Provinciale e soprattutto da parte della futura Città Metropolitana.        

Avvio attività di formazione/aggiornamento anno scolastico 2014/2015

Anche quest'anno, a partire dal mese di novembre p.v., la Sezione Provinciale dell’I.Ri.Fo.R. di Bari (Istituto accreditato presso il Ministero dell'Istruzione, dell’Università e della Ricerca ai sensi del D.M. 177/2000, per la realizzazione di attività di formazione e aggiornamento per il personale della scuola, nell'ambito dell'area "Handicap e svantaggio"), avvierà, in collaborazione con l’Istituzione Centro “Messeni”, n° 11 corsi di formazione/aggiornamento per l’anno scolastico 2014/2015, sulle problematiche tifloeducative e riabilitative per minorati della vista.

I Corsi, rivolti ai docenti, agli educatori, agli operatori, ai genitori e a quanti, a vario titolo, sono impegnati, o vorrebbero impegnarsi, nell’educazione, nell’istruzione, nella riabilitazione e nel sostegno scolastico dei soggetti videolesi in età evolutiva, prevedono un percorso didattico teorico-pratico, al fine di far acquisire ai partecipanti gli atteggiamenti, le conoscenze e le abilità operative specialistiche necessarie per condurre adeguatamente il percorso formativo degli alunni con disabilità visive.

Clicca qui per visualizzare il Progetto Corsi.

Clicca qui per visualizzare la domanda di iscrizione.

La domanda, compilata in ogni sua parte, va inviata in una delle seguenti modalità:
a mezzo posta o personalmente ad uno dei seguenti indirizzi:
-    Sezione Provinciale di Bari I.Ri.Fo.R. c/o Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, Viale Ennio, 54 - 70124 Bari;
-    Istituzione Centro Provinciale “Messeni”, Via S. Francesco d’Assisi, 113/a , 70018 Rutigliano (BA);
a mezzo posta elettronica ad uno dei seguenti indirizzi:
- centromesseni@gmail.com,  - irifor.bari@gmail.com,
via fax ad uno dei seguenti numeri: 0805429082 - 0804761614.

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla dott.ssa Rosa Pugliese, che curerà l’organizzazione dei Corsi, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 13,00, presso l'Istituzione Centro “Messeni ”, sita in via San Francesco D’Assisi, 113/A, 70018 Rutigliano (BA), tel 0804761614, e-mail irifor.bari@gmail.com.
Find us on Google+