Determinazione di impegno n. 9 del 14.04.2015

Verifica residui attivi e passivi annualità 2014 e precedenti (ex art. 228 comma 3 del vigente T.U.E.L.).
Clicca qui per visualizzare l'atto.

Determinazione di impegno n. 8 del 14.04.2015

Progetto Biennale per la “Prevenzione della Cecità, l'Educazione e la Riabilitazione Visiva”, L. 284/97, art. 2 - Deliberazioni n. 860 dell'11.04.2012 dell'ASL Bari e n. 17 del 05.03.2013 della Giunta Provinciale. – Proroga dell’attuazione delle attività progettuali.
Clicca qui per visualizzare l'atto.

Determinazione di liquidazione n. 6 del 14.04.2015

Legge n. 284/97, art. 3, comma 1 e L.R. 19/06, art. 17, comma 1, lettera e) - Progetto Centro Diurno e Servizio Domiciliare per videolesi pluriminorati - annualità 2015 in affidamento per n. 15 settimane alla Sezione Provinciale di Bari dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (ONULS). - Liquidazione delle spese generali.
Clicca qui per visualizzare l'atto.

AUGURI!

Gli Utenti videolesi, gli Operatori, la Direttrice e i Componenti del Consiglio di Amministrazione dell’Istituzione Centro “Messeni – Localzo” di Rutigliano formulano gli auguri per una serena Pasqua  con l’auspicio che il messaggio del Cristo risorto possa infondere nei nostri animi la speranza in un futuro migliore e l’impegno quotidiano per la sua realizzazione.

La Pasqua nel Centro “Messeni”

Nella mattinata di lunedì 30 marzo nella Cappella del “Messeni” gli utenti videolesi, i loro famigliari e gli operatori del Centro hanno partecipato al Precetto Pasquale officiato dal Rev.mo don Angelo Bosco. 

   




Durante la celebrazione il coro della Sezione Provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, diretto dal Maestro Enrico Palladino, ha curato l’esecuzione dei canti liturgici.



Mercoledì primo aprile, a conclusione delle attività educativo-riabilitative attivate nel “Messeni”, utenti, familiari ed operatori si sono scambiati gli auguri per le imminenti festività pasquali e i giovani del Centro Diurno hanno ricevuto in dono riproduzioni in cioccolato di orsi, paperotti e conigli.

Determinazione di impegno n. 7 del 13.03.2015

Legge n. 284/97, art. 3, comma 1 e L.R. 19/06, art. 17, comma 1, lettera e) Progetto Centro Diurno e Servizio Domiciliare per videolesi pluriminorati - annualità 2015 in affidamento per n. 15 settimane alla Sezione Provinciale di Bari dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (ONULS). - Approvazione schema di convenzione. - Impegno di spesa.
Clicca qui per visualizzare l'atto.

Riparte nel “Messeni” il Centro Diurno Socio-Educativo Riabilitativo

Lunedì 16 marzo 2015, con un ritardo di oltre due mesi, sarà avviata nel Centro “Messeni” l’undicesima  annualità del Progetto Centro Diurno Socio Educativo e Riabilitativo e Servizio Domiciliare  per persone videolese pluriminorate, impegnando  esclusivamente i fondi assegnati dalla Regione Puglia alla Città Metropolitana di Bari. 

Purtroppo, nella fase attuale, per la limitatezza delle risorse finanziarie disponibili, il Progetto prevede solo 15 settimane di attività. Per completare il Progetto fino alla fine dell’anno sarà necessario che la Città Metropolitana di Bari stanzi nel prossimo bilancio gli ulteriori fondi necessari. Gli utenti del servizio, i loro familiari e i dirigenti dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti confidano nelle assicurazioni espresse verbalmente dal Sindaco, dai Delegati al Bilancio e alle Politiche Sociali della nuova Amministrazione.  

Il Progetto prevede n° 2 tipologie di interventi:
1)    Centro Diurno Socio Educativo e Riabilitativo in favore di massimo n° 16 soggetti videolesi pluriminorati di grado lieve e medio con la possibilità di inserire 1 o 2 di grado grave) che abbiano completato l’obbligo scolastico, per n° 40 ore settimanali (n° 8 ore giornaliere dal lunedì al venerdì) per 15 settimane,  per complessive n° 600 ore di attività formative e di laboratorio. E’ previsto anche l’erogazione del servizio mensa per gli utenti frequentanti il Centro.

2)    Il Servizio Domiciliare in favore di n° 11 soggetti videolesi pluriminorati di grado medio e grave da effettuarsi a domicilio degli utenti e/o nel contesto socio-ambientale di appartenenza per massimo n° 8 ore settimanali e per n° 15 settimane per un totale di 1320 ore complessive.

L’attuazione del Progetto nel Centro “Messeni” è affidata in convenzione alla Sezione Provinciale di Bari dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS, in modo integrato e coordinato, con il Dirigente del Servizio Politiche Sociali  della Città Metropolitana di Bari, avvalendosi della collaborazione del personale del Centro “Messeni” ed utilizzando anche le risorse strumentali e i locali ivi disponibili.

Gli utenti, i volontari e gli istruttori del Centro Diurno al Meeting del Volontariato





Anche quest’anno, nonostante i servizi in favore dei videolesi pluriminorati saranno avviati, in ritardo, a partire da lunedì 16 marzo, gli utenti del Centro Diurno Socio-Educativo e Riabilitativo attuato presso l’Istituzione “Messeni Localzo” di Rutigliano e gestito dalla Sezione Provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, su invito dell’Unione Nazionale Italiana Volontari pro Ciechi, hanno partecipato al Meeting del Volontariato, organizzato dal Centro Servizi al Volontariato S. Nicola di Bari, presso la Fiera del Levante.

Guidati dagli istruttori dei laboratori di modellatura, intreccio ed impagliatura, e supportati dagli educatori e dai volontari, i nostri utenti hanno realizzato vasi, cornici,
lanternine, piccoli oggetti in terracotta, bigiotteria, scatole, sgabelli, borse, cesti, applicando la tecnica dell’intreccio, del decoupage, o assemblando materiale vario.


I manufatti sono stati esposti durante il Meeting del Volontariato, che si è svolto sabato 14 e domenica 15 marzo 2015, non solo per la  loro bellezza, ma affinché possano essere apprezzati da parenti, amici, conoscenti e visitatori, in cambio di un libero contributo che avrà lo scopo di gratificare ancora una volta gli utenti, rafforzando ulteriormente la loro motivazione alla vita sociale e al lavoro di gruppo, ottimo baluardo contro l’isolamento e l’emarginazione.

Corso di formazione-aggiornamento sugli ausili informatici per videolesi

Avrà inizio mercoledì 11 marzo 2015 alle ore 15.00 il corso di formazione/aggiornamento sul tema:

"Gli ausili informatici e software per l'integrazione scolastica degli alunni disabili visivi".

Gli interessati alla frequenza del corso, che non abbiano ancora provveduto ad inviare la domanda di ammissione possono contattare la dott.ssa Rosa Pugliese, che curerà l'organizzazione del corso, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.30 al numero 0804761614 - 0804761053, oppure inviare una mail all'indirizzo irifor.bari@gmail.com.

Determinazione di impegno n. 6 del 09.03.2015

Istituzione Centro “Messeni Localzo” di Rutigliano. Interventi di Consulenza oculistica, tiflo-pedagogica e trattamenti educativo-riabilitativi per il periodo gennaio – marzo 2015. –  Impegno di spesa.
Clicca qui per visualizzare l'atto.
Find us on Google+