Il Vescovo sua Eccellenza Mons. Giuseppe Favale in visita al "Messeni per la festa di Santa Lucia

In occasione della festività di Santa Lucia, martedì 13 dicembre 2016, alle ore 10,00, nel salone dell’Istituzione Centro “Messeni – Localzo” di Rutigliano, sarà celebrata la S. Messa officiata da sua Eccellenza Mons. Giuseppe Favale, Vescovo della  diocesi di Conversano - Monopoli.

 

La manifestazione prevede, al termine della Santa Messa, 
la visita ai servizi del Centro, alla mostra fotografica e documentale sui 60 anni dell’Istituzione e dei manufatti realizzati dagli utenti del Centro Diurno.


Seguirà un piccolo rinfresco offerto dagli utenti del Centro Diurno  e lo scambio dei saluti.

La fiaba come strumento di educazione e istruzione


Nel convegno tenutosi presso il Centro “Messeni” nella serata di venerdì 2 dicembre, organizzato dall’Associazione  di Volontariato “La Potentilla” di Rutigliano, è stato particolarmente evidenziato il valore delle fiabe come mezzo per l’educazione morale, emotiva e sociale dei bambini sin dalla più tenera età  e come spazio relazionale significativo tra il fanciullo e i suoi genitori, insegnanti ed educatori.
La  Presidente de “La Potentilla” Avv. Sara Pirulli, dopo aver presentato l’associazione, ha ricordato gli articoli della Costituzione e della Dichiarazione dell’ONU dei Diritti del Fanciullo  che sanciscono e garantiscono il diritto alla formazione e istruzione per tutti.

La Dott.ssa Carmen Magistà, Psicologa, ha evidenziato come le fiabe costituiscono uno strumento indispensabile per ampliare le conoscenze dei bambini, educare la loro emotività, arricchire la relazione con gli adulti attraverso l’ascolto e aiutare lo sviluppo armonico della loro personalità.
L’insegnante, Dott.ssa Annalisa Positano, ha illustrato i metodi e gli strumenti educativo-didattici più opportuni per proporre agli alunni il mondo delle fiabe nel contesto scolastico e familiare.

La Pedagogista, Dott.ssa Rosalba Bratta, ha presentato una metodica innovativa e accattivante per la proposizione delle fiabe ai bambini delle diverse età utilizzando testi riccamente illustrati che devono essere opportunamente proposti da un educatore che sappia pienamente sintonizzarsi con il mondo immaginario e sentimentale dei più piccoli. 



Al termine del convegno, vissuto con grande intensità  dai genitori e dagli insegnanti presenti, nonché da alcuni bambini che si sono fatti coinvolgere dalle fiabe presentate dalla Dott.ssa Bratta, la Presidente de "La Potentilla" ha voluto ringraziare l'Istituzione Centro "Messeni" per l'ospitalità offerta con un dono ricordo della interessante iniziativa. 



 

Convegno “Educare attraverso le fiabe...”

Venerdì 2 dicembre 2016 alle ore 18.00 nel salone dell’Istituzione Centro “Messeni – Localzo” di Rutigliano in Via San Francesco D’Assisi 113/A si terrà il Convegno “Educare attraverso le fiabe...” organizzato dall’Associazione di volontariato “La Potentilla” impegnata nel sostegno della maternità e della genitorialità. 

 Nel corso dell’incontro interverranno:
-         l’Avv. Sara Pirulli  – Presidente dell’Associazione “La Potentilla”
-         la Dott.ssa Rosalba Bratta -  Pedagogista
-         la Dott.ssa Carmen Magistà – Psicologa  
-         la Dott.ssa Annalisa Positano – Insegnante presso l’I.C. “Gramsci-Pende” di Noicattaro
-         la Dott.ssa Chiara Liuzzi – Scrittrice.

L’importante iniziativa è rivolta in modo particolare ai docenti, agli educatori e soprattutto ai genitori per condurli a riscoprire nel tempo presente il valore altamente formativo della tradizione fiabesca.


Determinazione di liquidazione n. 19 del 23.11.2016

Progetto biennale per l’orientamento e la mobilità dei disabili visivi realizzato nell'Istituzione Centro “Messeni Localzo” di Rutigliano in attuazione della Deliberazione n. 2330 del 05.12.2014 del Direttore Generale dell'ASL Bari. - Liquidazione spettanze agli Istruttori di Orientamento e Mobilità esperti per videolesi.
clicca qui per visualizzare l'atto.

Convocazione riunione organizzativa per l’avvio del Progetto Educativo-Didattico delle Attività Scolastiche e Integrative Extrascolastiche

Si comunica ai genitori degli alunni videolesi che usufruiranno per l’anno scolastico 2016-2017 del Progetto delle Attività Scolastiche e Integrative Extrascolastiche e agli operatori impegnati nella sua attuazione che mercoledì 23 novembre dalle ore 15.30 alle ore 18,30 si terrà presso  la sede della Sezione Provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Viale Ennio 54 a Bari la riunione organizzativa per la sottoscrizione e raccolta dei documenti e degli allegati richiesti per l’avvio del Progetto.

Dato i tempi ristretti per l’avvio delle attività, si richiede espressamente la presenza di tutti i genitori e di tutti gli operatori interessati. L’assenza alla summenzionata riunione sarà considerata come rinuncia al servizio.

E’ possibile scaricare la modulistica richiesta cliccando sui seguenti link:

Anche quest’anno nell’attuazione del Progetto dovranno essere rispettati i criteri fissati dalla certificazione di qualità, pertanto, si richiede ai genitori e agli operatori la massima attenzione nella compilazione della modulistica che a metà gennaio verrà sottoposta a revisione da parte dell’ente di certificazione e che dovrà essere trasmessa alla Città Metropolitana di Bari e alla Regione Puglia.

Si invitano i genitori e gli operatori a limitare al massimo il materiale cartaceo per risparmiare tempo e soldi. Di conseguenza, sia le domande dei genitori, sia la domanda dell’operatore,  che i relativi allegati, possono essere compilati direttamente sul computer, firmati, scansionati e, infine, trasmessi, al Centro Messeni all’indirizzo e-mail: centromesseni@gmail.com.

Il Sindaco della Città Metropolitana di Bari in visita al Centro “Messeni”

Accolto  dal Delegato alle Politiche Sociali Dott. Giuseppe Valenzano, dal Presidente Luigi Iurlo, dalla nuova Dirigente del “Messeni” Dott. Rosa Dimita, dal Presidente e dal Vicepresidente della Sezione Provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, venerdì 11 novembre il Sindaco Decaro ha visitato i servizi attivati presso l’Istituzione di Rutigliano: dal Centro Diurno per persone videolese pluriminorate, alle attività educativo-riabilitative, dal servizio di consulenza tiflo-socio-medico-psico-pedagogica alle attività di prevenzione visiva, dal Servizio di Stamperia Specializzata per Videolesi al quello di Consulenza Tiflo-didattica, soffermandosi per oltre due ore con gli utenti, con i loro famigliari e con gli operatori impegnati.


Nel salone del Centro il Sindaco ha incontrato le famiglie degli utenti assistiti e gli operatori. Il Presidente del “Messeni”  ha riassunto le questioni più scottanti sul tappeto: dalla conferma e autorizzazione e accreditamento del Centro Diurno, all’avvio del Progetto delle Attività Scolastiche e Integrative Extrascolastiche in favore degli alunni disabili visivi inseriti nelle scuole comuni, dal rinnovo degli incarichi agli operatori impegnati ambulatorialmente nelle attività educativo-riabilitative, alla questione del nuovo inquadramento del Centro nel contesto della recente normativa regionale sulle competenze degli enti locali sulla disabilità.
 
 
Il Sindaco della Città Metropolitana di Bari ha confermato la piena disponibilità dell’Amministrazione a sostenere l’impegno per la trasformazione e il potenziamento del Centro “Messeni” al fine di rilanciarlo come struttura a valenza regionale nel campo della disabilità visiva.





A conclusione dell’incontro gli utenti e gli operatori del “Messeni” hanno donato al Sindaco Decaro e alla Direttrice Dimita una targa ricordo dei 60 anni di attività della struttura con la riproduzione in terracotta dell’educatrice che guida due fanciulli non vedenti verso la luce dello studio e della conoscenza.

Incontro al Messeni con il Sindaco della Città Metropolitana di Bari

Venerdì 11 novembre 2016, alle ore 9.00, presso il Centro “Messeni” è prevista la presenza del Sindaco della Città Metropolitana di Bari, Ing. Antonio Decaro e della nuova Dirigente del “Messeni” Dott.sa Rosa Dimita, che, accolti dal Delegato alle Politiche Sociali Dott. Giuseppe Valenzano, dal Presidente Luigi Iurlo, dagli operatori e dagli utenti videolesi, avranno la possibilità di conoscere direttamente le attività realizzate presso il Centro.
All’incontro sono invitati le famiglie degli utenti che usufruiscono del Servizio Centro Diurno e delle Attività Integrative Extrascolastiche Domiciliari e tutti gli operatori impegnati nell’educazione e nella riabilitazione dei disabili visivi della Città Metropolitana di Bari per affrontare insieme le numerose problematiche ancora non risolte.

Determinazione di impegno n. 14 del 07.11.2016

Legge n. 284/97, art. 3, comma 1, L.R. 19/06, art. 17, comma 1, lettera e),  L. R. n. 31/15, art. 3, comma 2, e L.R. 9/16, art. 2, comma 1, lettera e), prosecuzione fino a dicembre 2016 del Progetto Centro Diurno e Servizio Domiciliare per videolesi pluriminorati in  collaborazione con la Sezione Provinciale di Bari dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (ONLUS). - Impegno di spesa. 
Clicca qui per visualizzare l'atto.

 

Determinazione di liquidazione n. 18 del 25.10.2016

Interventi di educazione musicale.    Liquidazione competenze al Prof. Palladino Enrico impegnato fino al  luglio 2016.
Clicca qui per visualizzare l'atto

Incontro al "Messeni" per l'avvio delle attività educativo-riabilitative

Venerdì 14 ottobre 2016, alle ore 15.00, presso l’Istituzione Centro “Messeni”, in occasione della ripresa delle attività educative e riabilitative del Centro, il Presidente dell’Istituzione, Luigi Iurlo, e il presidente della sezione Provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, Vito Mancini,  incontreranno gli utenti, le famiglie e gli operatori al fine di fare il punto sullo stato dell’arte delle diverse attività realizzate in favore dei disabili visivi a seguito della nuova legge regionale di riordino delle funzioni di assistenza specialistica ai disabili. Tutti i genitori degli alunni videolesi e degli utenti del Centro Diurno, nonché gli operatori impegnati nei diversi servizi sono invitati a partecipare.
Find us on Google+