Nel ricordo della Direttrice Susanna Mastropierro


Ad un mese dalla morte della dott.ssa Susanna Mastropierro, il Centro “Messeni” ha voluto commemorare, con la celebrazione  della S. Messa e una manifestazione semplice e densa di emozioni, la figura insigne e l’opera ricca di realizzazioni della sua Direttrice, le sue grandi qualità umane e professionali  e l’impegno profuso per  tutta la vita nell’educazione e nell’istruzione di diverse generazioni di videolesi di Terra di Bari.

Attraverso la proiezione di foto e materiale audio, tratte dall’archivio del Centro, e gli interventi commossi dei presenti è stato evocato il suo inconfondibile stile, apprezzata la sua competente professionalità ed evidenziata la sua umanità vissuta totalmente in favore dei più deboli.

Oltre quaranta anni di storia del “Messeni”, di vicende umane, di volti di bimbi, genitori e operatori,  di sentimenti ed emozioni si sono concretizzati e vivificati nelle menti e nei cuori dei presenti, nel segno ancora vivo e ricco di insegnamenti e ispirazione della Direttrice, che resta per tutti come luminoso esempio e rigorosa guida spirituale.

Sono intervenuti  numerosi utenti disabili visivi, gli ex allievi e le loro famiglie, gli operatori e gli ex dipendenti, gli amici di tanti anni, i rappresentanti dell’Unione Italiana Ciechi, il Consigliere della Città Metropolitana di Bari, Giuseppe Valenzano, e il Dirigente del “Messeni”, Rosanna Lallone, che hanno donato alla sorella, Lucia Mastropierro,  una targa per ricordare la valorosa e meritoria opera di colei che “con luce intellettual piena d’amore” ha guidato con tenacia e lungimiranza il Centro di Rutigliano sin dalla sua fondazione.

Coloro che vogliono ricordare la sua grande opera, assieme al suo volto espressivo e amorevole e alla sua ferma e dolce voce, possono visionare alcuni momenti della manifestazione con il seguente video.

Find us on Google+