“STESSA STRADA PER CRESCERE INSIEME” un nuovo progetto per i genitori dei disabili visivi

Sabato 20 maggio alle ore 16.00, presso il Centro Polifunzionale del Consiglio Regionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, sito a Bari in Via Timavo 52, sarà presentato il progetto “Stessa strada per crescere insieme”. 

E’ un’iniziativa frutto del protocollo di intesa che, nell’ottobre del 2015, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS ha stipulato con il Consiglio Nazionale degli Psicologi (CNCP) e il sostegno dell’Istituto per la Ricerca la Formazione e la Riabilitazione, finalizzato alla costituzione, su tutto il territorio nazionale, di un servizio di sostegno psicologico ai genitori dei bambini e dei ragazzi ciechi, ipovedenti e videolesi pluridisabili, affinché ad essi sia garantito il miglior presente e il miglior futuro possibili. 

Il Progetto sarà realizzato dagli psicologi Mara Spizzico, Rosangela Liantonio, Viviana Perilli e Gonzalo Romero. 

Nell’incontro di sabato pomeriggio, alla presenza del Presidente dell’Ordine Regionale degli Psicologi e dei responsabili dell’Unione Italiana Ciechi, il team degli psicologi informerà le famiglie sulle modalità di attuazione del progetto e soprattutto, in dialogo con i genitori, raccoglierà i loro bisogni e le loro richieste.
Find us on Google+