La Festa di Santa Lucia nel Centro “Messeni”

Utenti, famiglie, operatori e amici del “Messeni” si sono incontrati nella tradizionale Giornata Nazionale del Cieco che ogni anno coincide con la Festa di Santa Lucia.
Dopo la celebrazione della S. Messa in onore della Santa, officiata dal Rev.m o Delphin e allietata dai canti degli utenti del Centro Diurno, nella cappella dell'Istituzione si sono esibiti il coro dei piccoli allievi del “Messeni” e il coro dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti composto da ex alunni e genitori, diretti dal Maestro Enrico Palladino.
 E’ seguito un pubblico dibattito sulle problematiche dei disabili visivi e sulle incerte prospettive per il nuovo anno, condotto dal Presidente Provinciale dell'U.I.C.I. e Consigliere del C.d.A. del “Messeni”, Luigi Iurlo, che, dopo aver ringraziato i volontari dell’Associazione “Ali Verdi”, i responsabili del Movimento Adulti Scout Italiani 2 di Rutigliano, il Presidente del Rotary “Terra dell'Uva” e tutti presenti per la partecipazione, ha evidenziato con rammarico l'assenza degli amministratori provinciali in un momento così delicato di transizione dalla Provincia alla Città Metropolitana. Il Presidente Iurlo, partendo dalla considerazione che al momento i finanziamenti necessari per riavviare la prossima annualità del Centro Diurno e tutti i servizi attivati nel “Messeni” sono insufficienti, ha esortato gli utenti e i loro familiari ha rimanere uniti e a partecipare alle iniziative di lotta che sarà necessario intraprendere. 
Grande successo ha suscitato tra gli intervenuti la mostra-mercato dei manufatti in ceramica e intreccio realizzati nei laboratori del Centro Diurno.
La Sezione Provinciale U.I.C.I. di Bari ha, inoltre, donato per le festività natalizie agli utenti presenti una stella di natale di cioccolato.
La festa si è conclusa con un rinfresco offerto dagli utenti del Centro Diurno e con lo scambio degli auguri.


Find us on Google+